mercoledì, marzo 04, 2009

tormentobasket vs old school

Partita meritatamente vinta dal Tormentobasket, grazie a degli sprazzi di gioco discreto anche se conditi dai soliti preoccupanti vuoti di sceneggiatura..Coach DiMeglio schiera uno starting five veloce ed equilibrato, con Andrea K e Adriano a orchestrare il gioco mentre Fuffo, Davide e Dario, con una bomba a testa nei primi minuti, si preoccupano di finalizzarlo.
Dopo la partenza a razzo, culminata nel facile lay up in contropiede di Davide su ottima assistenza di Adriano, il quintetto gialloblu cala un po' la concentrazione, chiudendo comunque il quarto in vantaggio. I primi cambi non mutano lo scenario e, nonostante il buon apporto dalla panchina di Mara (una bella prova a rimbalzo per lui), Gilberto e Mathias, si arriva alla fine del primo tempo con un esiguo vantaggio di 8 punti, alternando ottime azioni a soventi momenti di confusione ... I primi 5 minuti del terzo quarto segnano la svolta definitiva dell match, con una serie di buone conclusioni da sotto in attacco e con una nota di merito per Dario e Gilberto che danno un bel contributo nella nostra metà campo. Quando Fuffo inventa un no look pass di 20 metri per Michele, solo in contropiede, il Tormento sembra padrone assoluto del match, raggiungendo anche i 20 punti di vantaggio. Ma il solito calo di concentrazione, problema principale di questa squadra, arriva puntuale,come il canone della Rai...E tra la fine del terzo e la metà dell'ultimo parziale la squadra resta a secco per 5 minuti, incapace di trovare le giuste spaziature e i buoni movimenti del primo tempo. L'Old School giustamente ci crede, trova buone conclusioni da fuori contro la zona e rosicchia punti su punti, tornando a -5, ma il repentino ritorno alla marcatura individuale e un canestro letteralmente inventato da Davide in 1vs5 (con un circus shot degno di migliori palcoscenici) danno nuova linfa ai gialloblu che chiudono, non senza patemi, una gara da vincere (e questa è la nota positiva) ma che ha mostrato, ancora, la fragilità di un gruppo che continua ad accendere e spegnere con troppa frequenza..


Adriano 6: buon inizio con un bell'assist, solita buona difesa, soliti problemi in attacco. Dr jekyll (allenamento) and mr hyde (partita).
Andrea K 6.5: fa giocare la squadra nei limiti (suoi e della squadra stessa), trovando anche qualche buona conclusione e buona difesa. Si conferma sopra la sufficienza.
Davide 7: prova da sufficienza fino agli ultimi 5 minuti. Poi mette i canestri decisivi che tolgono il tormento dall'empasse finale. Solito bel contributo.
Dario 6.5: buon inizio e mezzo punto in più per la buona difesa. Dario c'è. Sempre.
Mara 7: meno incisivo del solito dalla media distanza ma una ottima prova a rimbalzo e convincente in penetrazione. Personalmente, la sua migliore partita col Tormento.
Fulvio 6.5: sull'esperienza e la visione di gioco non si discute mai. Qualche movimento in più dal pettine e qualche tiro da 3 in meno e no ghe ne sarìa pe' ialtri...
Gilbi 6.5: ordinato in attacco, sostanzioso in difesa. Un lusso dalla panca.
Michele s.v.: meno concentrato di altre volte. Non lascia alcun segno. Ingiudicabile.
Lox 5.5: da lui mi aspetto sempre qualcosina in piu' in termini di aggressività e sostanza sotto canestro. Alla prossima.
Mathias 6.5: più concentrato a rimbalzo e in attacco. Prestazione convincente.

Coach Di Meglio 6: quintetto iniziale equilibrato, quello del quarto finale meno. Prova a chiuderla coi lunghi, ma la vince coi piccoli.

Lafo s.v.: aggiunge solo qualche nota di colore.

Lafo



N.B. Dopo il fallo non fischiato nell'ultimo quarto bisogna proprio dare atto a Darione. E' lui il giocatore più intelligente del TormentoBasket.

2 Comments:

At 05/03/09, 14:07, Blogger MICHELE PIANIGIANI said...

concordo col mio voto anzi sinceramente me sarria dà un voto peggiore

 
At 05/03/09, 21:59, Blogger a.s. said...

mah, io non c'ero e non commento... ma bravo il buon lafo, buon articolo!

 

Posta un commento

<< Home